Congresso provinciale GD Lecco 2016

LECCO – Giorni densi e importanti quelli che stanno vivendo i Giovani Democratici della provincia di Lecco. Per l’organizzazione politica giovanile più grande d’Italia e d’Europa, infatti, questi sono i tempi del secondo Congresso, in cui si rinnovano tutti gli organismi dirigenti a partire dai circoli territoriali fino al livello nazionale.

Per quanto riguarda la nostra provincia, nella settimana appena conclusa sono terminati i congressi di circolo e, soprattutto, venerdì 12 febbraio si è svolta l’assemblea congressuale provinciale, al termine della quale è stato eletto, all’unanimità, Davide D’Occhio (classe ’93 di Olginate) come nuovo segretario provinciale, che prenderà il ruolo precedentemente ricoperto da Vittorio Gattari.

gattari-docchio

Vittorio Gattari e Davide D’Occhio

I circoli di Calolziocorte e di Merate hanno riconfermato segretari rispettivamente Riccardo Casagranda e Gino Del Boca, mentre Emily Turilli è stata eletta segretario del circolo di Lecco, succedendo a Manuel Tropenscovino, e il circolo Alta Brianza e Laghi ha eletto alla sua guidaFrancesco Fiusco, che va a sostituire Davide Invernizzi. Nelle prossime settimane D’Occhio renderà noto il nuovo esecutivo provinciale.

“Ringrazio tutti per il percorso che abbiamo svolto insieme, sono stato orgoglioso di aver guidato questa Federazione Provinciale”, commenta Gattari. “Sono stati anni bellissimi e intensi, durante i quali abbiamo conseguito risultati importanti, a partire dal radicamento sul territorio, arrivando a costituire quattro circoli, puntando molto sulla formazione e un’attività politica di spessore. Non bisogna poi dimenticare il contributo essenziale portato in varie elezioni amministrative, in cui i Giovani Democratici sono stati spesso protagonisti. Sono sicuro che Davide saprà proseguire al meglio il lavoro iniziato, conducendo i Giovani Democratici della provincia di Lecco verso nuovi e più grandi traguardi”, conclude il segretario provinciale uscente, oggi consigliere comunale a Lecco.

“Sono molto soddisfatto del consenso unanime che ho ricevuto”, dichiara il neo-segretario D’Occhio. “Continueremo nel processo di crescita avviato negli scorsi anni da Vittorio (che ringrazio), cercando un radicamento ancora maggiore sul territorio. Siamo entusiasti dei risultati che abbiamo raggiunto fino a oggi e ora dovremo giocare un ruolo cruciale anche durante le prossime elezioni amministrative, iniziando anche un percorso di rete con gli amministratori locali. Inizieremo da subito a occuparci di tematiche quali il lavoro giovanile sul territorio e”, aggiunge, “cercheremo di aumentare i nostri contatti con gli studenti della provincia. Inoltre la formazione sarà molto importante nella nostra giovanile e cercheremo di costruire una consapevolezza critica nei nostri iscritti, occupandoci di tutte le tematiche di attualità, senza limitarci alle sole, seppur importanti, politiche giovanili. Cercando di non prenderci troppo sul serio come singoli, ma prendendo sul serio invece ciò che facciamo”, conclude il nuovo segretario.

gd-lecco-congresso-provinciale

 

Commenta su facebook