Europa

Che i Giovani Democratici della provincia di Lecco si occupino di temi sovranazionali a livello locale può sembrare un ossimoro.

 

Per noi che crediamo nella necessità di aggregazioni giovanili che affrontino temi di interesse comune, discutere e portare in campo questioni legate all’Unione Europea o alla situazione internazionale è tutto fuorché anormale.

 

In un’epoca dove l’avanzamento di nuovi nazionalismi domina la scena politica internazionale, i Giovani Democratici hanno sempre cercato di avvicinare le istituzioni Europee ai cittadini. Nel professarci convintamente europeisti, abbiamo tuttavia criticato aspramente un modello di integrazione delle economie europee che trascura il sociale e mette ai margini le categorie più deboli. La soluzione non passa secondo noi dall’isolazionismo dei singoli stati, ma da una riforma dei trattati più radicale, da un ulteriore rafforzamento dell’unica istituzione rappresentativa (il Parlamento Europeo) e dalla condivisione di un modello di welfare.

 

Ci impegniamo pertanto con costanza a trasmettere i valori e le risorse comunitarie ai cittadini, mettendo da parte la retorica. Ne è un esempio il lavoro che è stato fatto per promuovere Garanzia Giovani, una piattaforma con potenzialità enormi, paragonabili a quelle del più celebre programma Erasmus, oppure i molti incontri tra europarlamentari e cittadinanza che abbiamo organizzato.

 

Anche per quanto riguarda la politica estera, noi GD ci siamo fatti canale di aggregazione e discussione su svariati temi che agitano la comunità internazionale odierna e la politica estera nostrana: dal terrorismo all’atlantismo, dal TTIP alle elezioni statunitensi. In uno scenario multipolare sempre più difficile da interpretare, mancano troppo spesso degli spazi di discussione dove i giovani possano informarsi e mettere a confronto le proprie opinioni.

 

È solo dalla formazione e dal dialogo continuo infatti che può nascere la nostra iniziativa di senso europeista e internazionalista, con un occhio di riguardo al rispetto dei diritti umani e sociali.

 

Matteo Mandelli
Resp. Europa e Affari Internazionali GD Lecco

 

Articoli recenti

Commenta su facebook