Formazione

La formazione non è importante. È fondamentale. Da lei dipende la qualità della democrazia, perché una classe dirigente non si improvvisa, ma si costruisce nel tempo in un processo in cui i partiti giocano un ruolo chiave.

 

Già, perché è tramite i partiti che i cittadini eleggono chi li rappresenta in Parlamento. Una classe politica non altezza delle sfide che deve affrontare è diretta conseguenza della mancanza di formazione all’interno dei partiti.

 

Fare formazione per migliorare la nostra democrazia. Che si tratti del Parlamento o del consiglio comunale non importa, perché quando è richiesta una scelta è necessario avere strumenti per poter scegliere, sia nel piccolo sia nel grande.

 

Fare formazione per comprendere il proprio posto nella storia. Perché sapere da dove si viene è necessario per capire dove andare e quale ruolo si vuole avere nel mondo. Ma se il mondo si fa sempre più complesso, allora è sempre più necessario avere gli strumenti adeguati per leggerlo.

 

Questi sono i presupposti che stanno alla base del percorso di formazione intrapreso dai Giovani Democratici della provincia di Lecco, percorso iniziato con un ciclo di incontri per ripercorrere la storia di chi è venuto prima di noi, per ritrovare (o, forse, per costruire) un orizzonte di senso entro cui iscrivere la nostra azione politica quotidiana e formare una classe dirigente all’altezza dei compiti che deve affrontare.

 

Michele Castelnovo
Resp. Formazione GD Lecco

 

Articoli recenti

Commenta su facebook